L’intolleranza al glutine

grains

Uno studio scritto nel Journal of American Medical Association afferma che la maggior parte delle persone con diagnosi di intolleranza al glutine hanno un rischio maggiore di morire con un attacco di cuore o di cancro rispetto a coloro che non soffrono di questa intolleranza. Un’altra ricerca parla del fatto che tra la popolazione, questa malattia è aumentata del 400% negli ultimi 50 anni. La cosa strana è che non sentiamo molte notizie sollevate da questo problema; la realtà è che questa malattia abbassa la resistenza del sistema immunitario, e le persone si ammalano al loro punto più debole.

Purtroppo la maggior parte dei medici non sono a conoscenza di questo fatto. Ci sono 14 tipi di proteine diverse nel glutine, quindi per sapere se si è allergici si devono fare esami di tutte e 14. Molti esami medici guardano solo una o due delle proteine (quelle più comuni), ma se il medico ti dice che l’intolleranza al glutine o la malattia celiaca non sono il tuo caso è possibile che la diagnosi è sbagliata.

Così i medici inconsapevoli tenteranno di curare i sintomi della malattia e non la causa. Tra le tante malattie risultanti da questa intolleranza chiamata celiachia, si possono includere: l’osteoporosi, il lupus, l’artrite, il colon irritabile, la reumatide, la sclerosi multipla, l’anemia, il cancro, la stanchezza cronica e anche le malattie neurologiche quali: depressione, ansia, schizofrenia, danni ai nervi, epilessia, demenza, e l’autismo.

Il glutine è presente nel frumento, orzo, farro, kamut, bulgur, avena, riso dolce, e in una piccola percentuale di mais. Questa sostanza è presente nel 90% dei cibi preparati, dove il glutine viene chiamato con nomi strani tipo: malto destrina, estratto di malto, proteine vegetali, aromi naturali. Molte persone con alta sensibilità al glutine non hanno sintomi, ma il glutine danneggiare le cellule che rivestono il nostro intestino. La parte dell’intestino affetta è quella parte che dell’intestino che impedisce alle tossine di entrare nel nostro flusso sanguigno. Quando queste tossine entrano nel nostro sangue mette sotto sforzo il sistema immunitario, e perché noi tendiamo a mangiare glutine ogni giorno, inconsapevole dei danni che facciamo al nostro corpo, con l’andare del tempo il nostro sistema immunitario diventa molto debole.

Più di 20 anni fa, quando sono diagnosticata con l’epilessia. I medici mi dissero che non c’era nessuna cura e che dovevo prendere medicine per il resto della mia vita. Dopo aver preso le medicine per tre anni, mi sono resa conto che aveva terribili effetti collaterali, e stava aumentando il mio malessere generale e qindi ho deciso di provare un modo più naturale. Ho iniziato a studiare ed applicare su me stessa i principi di macrobiotica, che derivano da una filosofia del Buddismo Zen, degli altipiani Giapponesi.
Nel giro di un mese ho scoperto da me stessa che ero allergica al glutine e ho poi imparato a guarire questa terribile malattia. Mentre imparavo come guarire me stessa ho fatto un lavoro introspettivo in me stessa che mi ha fatto scoprire il mio scopo di vita.

Ho continuato a studiare e ho ricevuto certificazioni, ora posso aiutare le persone a guarire da molti tipi di problemi di salute utilizzano metodi naturali per arrivare alla salute fisica e mentale.
Io lavoro con l’energia del corpo e uso la digitopressione e una guida alimentare.

English and Italian with Pile of Books copy

Rosanna vive nel New Jersey in USA, offre consulenze in persona e on-line, da consigli e istruzioni personalizzate in base alle esigenze di salute individuali e agli obiettivi che si vogliono raggiungere.

Rosanna è l’autore del libro “Guarire Epilessia con la Natura” in cui spiega come ho fatto a guarire. Il libro è molto facile da capire e applicarne i principi. Si può trovare una copia in edizione economica qui, sul sito di Amazon.it, dove potete trovare il libro in copertina flessible o Kindle versione digitale.


www.thehealthmode.com
o www.rosanna.com Tel. (856) 782-7310