La Mia Storia

Il mio viaggio nello studio della filosofia macrobiotica è iniziato più di vent’anni fa perchè cercavo di ritrovare il controllo della mia salute perduta.

Negli anni ottanta, io vivevo nel New Jersey, USA con mio marito e I miei tre figli, lavoravo come disegnatrice presso uno studio di architettura, Durante una vacanza sul Gran Sasso d’Italia sono stata punta da una vespa che mi ha causato uno shock antifelettico e sono stata sul punto di morire.

Poco dopo questo incidente ho incominciato ad avere attacchi epilettici. Per tre anni ho preso medicine  ed ho visitato molti dottori. Gli effetti collaterali delle medicine erano numerosi e devastanti al mio corpo.

Questo è stato il fattore predominante che mi ha fatto decidere di non volere essere più prigioniera dei dottori e delle medicine.

Così ho iniziato un grande cambiamento di stile di vita e, con determinazione e disciplina, mi sono concentrata nel guarire me stessa  applicando principi macrobiotici.

La mia determinazione di guarire era forte, ed  io mi sono concentrata completamente ad imparare ed applicare la filosofia macrobiotica nel mio modo di vivere.

Ho iniziato a cucinare cereali integrali (non farine), legumi, vegetali d’orto e marini, , ho comperato e studiato tutti I libri sulla macrobiotica che trovavo, sono andata ad ascoltare letture sulla filosofia macrobiotica e ho partecipato a lezioni di cucina. Inoltre mi sono fatta fare massaggi shiatsu, ho imparato a fare respirazioni particolari, concentrandomi sul respiro e ho preso lezioni di Hata yoga che mi hanno aiutato a rilassare il corpo e la mente e curato il mio sistema nervoso.

Ho lasciato il mio lavoro di disegnatrice d’architettura e ho ridiretto la mia creatività a preparare pasti macrobiotici.

Dopo un certo periodo di tempo mi sono resa conto che questo nuovo tenore di vita funzionava ed io incominciavo a sentirmi meglio, più forte. Anche se raramente ancora mi tornava un attacco.

Quando ho smesso di prendere le medicine, ridotto lo stress nella mia vita ed ho iniziato a cibarmi di pasti semplici e naturali, il mio corpo ha incominciato a rilassarsi e la mia mente incominciato ad essere più calma ed equilibrata.

L’ultimo attacco l’ho avuto quattro anni dopo aver iniziato a seguire questo stile di vita, e non ho più avuto nessun problema di quel tipo fino ad oggi, quasi vent’anni dopo.

Col passere del tempo, oltre a cucinare per la mia famiglia e I miei amici, questo nuovo modo di fare è diventato una nuova carriera.

Tutti notavano il fatto che io stavo meglio ed avevo molta più vitalità, alcuni amici hanno voluto iniziare ad assaggiare il mio cibo.  Spesso mi telefonavano per chiedermi consigli e con l’andare del tempo hanno incominciato a portarmi I loro amici e parenti che avevano problemi di salute.

Quando mi sono resa conto che potevo aiutare gli altri in questo modo , perchè quelli che seguivano i miei consigli si sentivano meglio,  ho deciso di andare a scuola e prendere la certificazione e sono diventata consulente macrobiotica.

Il mio cammino per diventare una guaritrice ebbe un’altra svolta durante un viaggio in Giappone dove sono andata per partecipare alle celebrazioni del Centenario della nascita di Giorge Oshawa, il fondatore della macrobiotica.

Durante quell vaggio ho conosciuto Philp Kusnic, un consulente macrobiotico e istruttore di massaggio shiatsu che veniva da Parigi.

L’idea d’imparare a fare il massaggio shiatsu mi aveva sempre affascinata, così durante I successivi due anni io e Philip ci siamo incontrati in Italia dove abbiamo dato consulenze a molti Italiani nell’Hotel che io e la mia famiglia avevamo a Roseto degli Abruzzi.

Philip mi ha insegnato la tecnica di questo massaggio giapponese e per me è stato molto facile apprenderlo, infatti  da giovane avevo studiato l’anatomia umana, presso il liceo Artistico di Pescara dove ho poi fatto l’esame di maturità.

Il mio amore per il corpo umano è molto ben espresso nei miei dipinti e nelle sculture in bronzo che io ho fatto e continuo a fare da molti anni. Il miei lavori si possono vedere nel sito rosannaartdesign.com.

In questi giorni io lavoro sul corpo umano anche dal vivo ed aiuto molti a guarire.

Faccio trattamenti di Pranic Healing sull’aureola e sui centri energetici della persona, chiamati Chacra; eseguo i massaggi shiatsu e aiuto a far liberare emozioni bloccate ai miei clienti.

Questa tecnica di prano terapia, l’ho imparata dal maestro Choa Kok Sui, il fondatore e maestro del guarire col prana. La scuola per questa tecnica è vicino New York, ed io ci sono andata alcuni anni fa.

Inoltre, usando le tecniche del ” Emotional Code” riesco a liberare emozioni intrappolate nel corpo delle persone e ciò facilita la guarigione.

Dipende dal tipo di malattia, ma una serie di 4-8 trattamenti , accompagnati da un  cambiamento di dieta, aiutano a ristabilire la salute della persona in poco tempo.

Quando I pazienti vivono lontano,  faccio  consulenze per mezzo e-mail ed ho avuto la possibilità di aiutare individui a ristabilire la salute.anche se vivono in altre nazioni del mondo

Ogni caso è unico e seguire un tipo di vita macrobiotico è un processo graduale che bisogna fare in maniera responsabile e guidata, perchè ogni cambiamento drastico bisogna farlo con la supervisione di un medico.

I principi macrobiotici dai tempi antichi, hanno guarito e continuano a guarire moltissimi individui che vogliono ritrovare la salute seguendo la direzione della via della salute in accordo con la natura e usando cibo biologico.